….la logica fuzzy…

..l’umanità abituata a ragionare secondo criteri ,percepibili da chiunque , rimane stretta e chiusa ad un modo di pensare “comunemente accettabile”, ma non per questo giusto.Una folla di pensatori che rappresenti la maggioranza di ogni pensiero, rimane legata a quella usuale logica umana , e da tale logica nasce la statistica.La statistica è si una scienza, ma alquanto ironica perchè , paradossalmente, ci evidenzia che “..avendo la testa in frigo ed i piedi nel forno , si sta mediamente bene.E noi, dico noi dovremmo accontentarci di questa conseguenza della logica umana? No, no. Dobbiamo, invece, ricercare una dimensione che , sebben diversa dalla nostra, si incastri perfettamente in essa , rendendoci una realtà in costante movimento ovet tutto e’ nulla ed ove il nulla attende d’essere riempito.Questa è la logica fuzzy: pensiero non alternativo, ma sostitutivo di ogni lacerazione mentale umana; pensiero che ci fa essere e non essere , nel contempo, che ci identifica ma non del tutto; che ci trascina in strtuure di pensiero mai percorse e soprattutto..ci fa essere diversi..e quindi relegati alla dolcissima e straordinaria solitudine….

….la logica fuzzy…ultima modifica: 2004-03-21T23:17:09+01:00da inaudito
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “….la logica fuzzy…

Lascia un commento